Avengers: Endgame, nelle Filippine una TV ha mandato in onda una versione pirata del film

Avengers: Endgame ha fatto tornare in auge prepotentemente la fobia degli spoiler, tanto da costringere alcuni utenti ad abbandonare temporaneamente i social, prima di vedere il film.

Immaginate ora di trovarvi nei panni di un fan indonesiano, di fare zapping e di incappare proprio in Avengers: Endgame. Potrebbe succedere. Ed è successo, in effetti.

Nelle Filippine, in particolare nella città di Dipolog, la TV locale Orient Cable ha mandato in onda una copia pirata del film, il giorno dopo la premiere.

Una versione peraltro di quelle di scarsissima qualità, registrata al cinema con la telecamerina o lo smartphone, dall’audio pessimo.

Se n’è accorto il cinema locale, il Teatro de Dapitan, che ha immediatamente fatto causa all’emittente, che peraltro non era neanche nuova a notizie del genere. Sembra infatti che Orient Cable abbia già ripetutamente violato diverse leggi sul copyright sia internazionali che filippine.

Ciò che forse rende questa storia ancora migliore è la sua conclusione: la TV ha sì, tolto dal proprio palinsesto Avengers: Endgame, ma lo ha sostituito con… Captain Barbel.

Che non è la cugina povera di Captain Marvel, bensì un film su un supereroe filippino. Anch’esso trasmesso rigorosamente in versione pirata.

(Fonte: Vice)

No more articles