Il Quicksilver di Evan Peters comparirà in WandaVision?

WandaVision potrebbe vedere la partecipazione del Quicksilver di Evan Peters. Essendo il fratello di Scarlett la presenza del velocista degli Avengers era prevedibile. Tuttavia sarebbe curioso se a incarnare il personaggio fosse non Aaron Taylor-Johnson, suo volto nel MCU, ma l’interprete nel franchise degli X-Men.

Quanto vi riportiamo al momento è solo un rumor, quindi lungi dall’essere confermato. Vi invitiamo pericò alla massima prudenza nella lettura di quanto segue.

La notizia arriva dall’insider Charles Murphy, insider che in passato si era rivelato affidabile sulla regia di alcuni episodi di The Mandalorian. Stando a Murphy ci sarebbero stati contatti tra Evan Peters e la Disney per prendere parte a WandaVision, anche se non è chiaro quale sarebbe il suo personaggio.

Si parla solo di un “ruolo chiave”, cosa che ha portato a diverse ipotesi, tra cui quella di Mephisto, ma anche a un ritorno del suo apprezzato Quicksilver. WandaVision dovrebbe infatti essere collegata a Doctor Strange: in the Multiverse of Madness, pellicola che dovrebbe aprire le porte al Multiverso nel Marvel Cinematic Universe. Sarebbe insomma un’occasione di preparare il campo per molti personaggi del franchise degli X-Men da portare nell’universo Marvel principale.

WandaVision Evan Peters Quicksilver

Elizabeth Olsen e Paul Bettany hanno avuto modo di parlare di WandaVision nel corso di un’intervista, grazie alla quale abbiamo avuto la conferma della durata intera della serie, ossia circa sei ore, e una breve descrizione di ciò che potremo aspettarci.

“Sono entusiasta per moltissime cose” ha detto la Olsen “sono sempre stata fortunata nell’avere queste piccole bellissime righe di dialogo, che alla fine conferiscono un gran cuore alla trama, anche a causa della natura dei poteri di Scarlet Witch e il suo non esser capace di controllare sia le proprie emozioni che i propri poteri… sono entusiasta di poter rappresentare questo suo lato più chiaro.”

No more articles