È il quotidiano giapponese Mainichi shinbun ad annunciare la notizia che, il celebre mangaka Jirō Taniguchi, si è spento oggi all’età di 69 anni.

Appassionato di manga fin dalla tenera età, Taniguchi è diventato famoso nel mondo dell’iconico fumetto giapponese, per aver dato vita ad opere come L’Uomo che Cammina, Gourmet, In una Lontana Città e La Vetta degli Dei.

Nel corso della sua decennale carriera ha vinto numerosi premi prestigiosi come l’Osamu Tezuka Culture Award nel 1998 e l’Alph’Art al festival fumettistico di Angouleme nel 2003.

No more articles