E’ morto nella giornata di ieri, a causa di una polmonite, il centenario Shinobu Hashimoto.

E’ stato uno dei più grandi sceneggiatori nella storia del cinema giapponese e mondiale ed ha scritto circa 70 sceneggiature fra cui ricordiamo Rashomon (1950), Vivere (1952), I Sette Samurai (1954), Il Trono di Sangue (1957), La Fortezza Nascosta (1958).

In particolare Rashomon ha vinto il Leone d’Oro durante il Festival del Cinema di Venezia nel 1951, divenendo così uno dei principali punti di riferimento per il cinema mondiale.

I Sette Samurai, invece, hanno dato spunto a diversi registi per vari film fra cui I Magnifici Sette.

 

Fonte: The Hollywood Reporter

No more articles