L’acquisizione del Gruppo Fox ha portato alla Disney anche i diritti di Alien. La cosa è stata accolta con un certo scetticiscmo da parte dei fan. Tuttavia non da Ridley Scott, che sembra pronto a lanciarsi in un nuovo progetto.

In una recente intervista il regista si è detto aperto a nuovi progetti sotto l’egida di Disney.

“Credo che l’accordo tra Fox e Disney sia destinato a proseguir. E ormai collaboro con Fox da un certo numero di anni” ha affermato il filmmaker. “Spero ne sarò parte, indipendentemente dal fatto che decidano di portare avanti un soggetto così dark. E visto che parliamo della Disney e di Alien questo è tutto da vedere”. Nessuna certezza, quindi, ma nemmeno nessuna porta chiusa.

“Penso dovrebbero farne qualcosa. Quando una società ha a disposizione un franchise che dimostra un interesse continuo e di lunga durata, credo sia pazzesco non farne qualcosa. Penso sia grandioso e sia molto buono per la Disney. Tra tutti gli studios sono molto più avanti nel loro campo avendo un pensiero preparato e studiato in base al tipo di film che stanno facendo, consapevoli delle persone per cui li sta preparando. Ecco perché hanno così tanto successo, alzano l’asticella ben oltre tutto ciò che è PG-13”.

“Se vorranno fare qualcosa di un po’ più dark, e se scoprissero di poter avere successo, lo faranno col marchio della Disney o della Fox? Penso che ci sia un piano imprenditoriale ben preciso al riguardo”. Per quanto riguarda il prossimo film di Alien, il regista ha accennato qualcosa. “Siamo in sintonia Covenant 2. Dovremmo già sapere cosa faremo molto presto.”

(fonte: DigitalSpy.com)

No more articles