Benvenuti a Lakeside: ecco il trailer di American Gods 3

Arriva il primo trailer di American Gods 3, nuova stagione dello show tratto dall’omonimo romanzo scritto da Neil Gaiman.

Lo show distribuito da Amazon Prime Video arriverà presto sul servizio di streaming, l’11 Gennaio del 2021. Nel frattempo si mostra in questo nuovo filmato, che introduce la vita di Shadow a Lakeside, gelida cittadina in cui il braccio destro di Mr. Wednesday si rifugia per scomparire dai radar delle forze dell’ordine, dopo gli eventi visti nel finale della seconda stagione.

Potete vedere il trailer qui di seguito, disponibile anche sul canale YouTube dedicato ad American Gods.

 

Al momento dell’annuncio della terza stagione dello show, Neil Gaiman ha diffuso un messaggio ai fan, raccontando wualcosa riguardo alla creazione dei nuovi episodi della serie.

“Quando abbiamo iniziato a lavorare alla terza stagione di American Gods, non avevamo idea del tempo che avrebbe richiesto. Sapevamo che volevamo cercare di tornare a ciò che il pubblico aveva amato nel libro: che era il momento per Shadow di tornare nella piccola cittadina di Lakeside e provare a perdersi nella normalità.

Al tempo stesso, nella terza stagione, volevamo focalizzarci sui personaggi e i rispettivi percorsi. Mostrare Shadow intento a costruire il proprio percorso guidato dagli Dei e dai propri antenati, cercando di diventare sé stesso e decidere chi in realtà è e da che parte sta – quella degli umani o degli Dei.

american gods terza stagione premiere

Sapevamo inoltre che volevamo continuare a radicare lo show nel territorio americano. Esplorare ciò che l’America significa per la propria popolazione e parlare con gli immigranti a proposito delle diverse persone che sono arrivate in questa terra straordinaria, portando con sé i propri dei. Le nuovo divinità dei telefoni, delle app e del glitter richiedono la nostra attenzione il nostro affetto, e quelle antiche vogliono tornare a significare qualcosa.”

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui