Ecco la nuova data di uscita di Animali Fantastici 3

Dopo il caos suscitato dalla controversa esclusione di Johnny Depp, Warner Bros tenta di tornare alla normalità, annunciando la nuova uscita di Animali Fantastici 3.

Il film diretto da David Yates uscirà oran il 15 Luglio del 2022, tra più di un anno quindi. La necessità di un recasting per il ruolo di Gellert Grindelwald e la seconda ondata della pandemia di Covid-19 hanno costretto la major dell’intrattenimento a dilatare di molto i tempi di produzione e, quindi, di rilascio.

Al riguardo non ci sono state dichiarazioni ufficiali da parte di Warner, che si trova costretta ad affrontare la fronda dei fan. L’esclusione di Depp è stata accolta in maniera generalmente negativa, cosa che ovviamente non potrà essere ignorata. Non sono pochi gli utenti che, in rete, hanno sostenuto di voler boicottare il nuovo film tratto dai romanzi di J.K. Rowling.

animali fantastici nuova uscita

L’esclusione di Depp non sembra essere un segnale positivo per il franchise. Qualche mese fa vi avevamo riportato una voce che voleva Warner interessata a chiudere prima del previsto la saga di Animali Fantastici. L’aver sgravato la produzione dell’oneroso cachet di una stella di prima grandezza come Johnny Depp sembrerebbe corroborare l’idea di una “spending review”, mascherata grazie alle vicende legali dell’attore.

Se ciò fosse vero, allora Animali Fantastici potrebbe effettivamente chiudere col terzo film, in anticipo rispetto ai cinque previsti dalla sceneggiatrice della saga cinematografica, quella J.K. Rowling che sta facendo così discutere negli ultimi mesi per via delle sue affermazioni. Ovviamente si tratta solo di congetture. Non sono trapelate le intenzioni da Warner al riguardo, motivo per cui raccomandiamo ai lettori di prendere “cum grano salis” queste possibilità.

Nel frattempo lasciamo a voi la parola. Andrete a vedere Animali Fantastici 3 ora che ha una nuova data di uscita? O siete tra quanti vogliono boicottare la pellicola?

(fonti: Variety e WeGotThisCovered)

No more articles