Il fenomeno digitale degli Esports continua la sua incredibile ascesa in Italia: è ai nastri di partenza la Winter Season 2017 di ESL Italia Championship, il più grande e prestigioso torneo di esport italiano organizzato ormai da dodici anni da ProGaming Italia, in collaborazione con Intel, ASUS ed Euronics, e che proprio grazie a questa storicità può garantire alle community di appassionati giocatori un’attività competitiva continuativa, anno dopo anno.

A partire dal prossimo 9 ottobre, ventiquattro squadre selezionate tra le migliori del panorama competitivo si sfideranno in tre dei più famosi videogames del mondo, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, League of Legends CS:GO per contendersi il titolo e aggiudicarsi il montepremi finale di circa 15.000 Euro. Mentre League of Legends  e CS:GO sono protagonisti del torneo già dalle precedenti edizioni, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege entra per la prima volta in  ESL Italia Championship come torneo ufficiale del gioco.

Le 24 squadre partecipanti alla serie A si sfideranno da ottobre a novembre in un classico campionato all’italiana per qualificarsi alle finali che si terranno live a dicembre. Per tutti coloro, invece, che vorranno mettere alla prova le loro abilità e provare ad accedere alla serie A, potranno iscriversi alla serie B, una Major Ladder dove le migliori squadre potranno qualificarsi per la stagione successiva.

Per permettere a tutti gli appassionati di seguire, settimana dopo settimana, le vicende dei loro giocatori preferiti, le partite di ciascun titolo saranno trasmesse in diretta streaming il lunedì e il martedì dalle ore 20.00 alle 23.00 e mercoledì dalle ore 18.00 alle 23.00 sui canali ufficiali di ESL Italia: Twitch e Facebook  e commentate dai più famosi caster italiani.

Per ulteriori informazioni sul campionato e le attività di ESL Italia Championship, è possibile visitare il sito  pro.eslgaming.com/italia.

No more articles