Francis Ford Coppola ha da poco cancellato la campagna di Kickstarter per un gioco basato su Apocalypse Now.

Il progetto non ha riscosso un grande successo, raccogliendo solo 173mila dei 900mila dollari previsti, ma questo non vuol dire che gli sviluppatori si siano arresi.

Secondo Montgomery Markland, game designer del gioco, il fallimento sarebbe dovuto ad un problema di età: nonostante gli appassionati di cinema e i gamer di vecchia data conoscano bene la pellicola, non si può dire lo stesso per le nuove leve.

Proprio per questo, è stato creato il sito ApocalypseNow.com, che ha lo scopo di raccogliere i fondi necessari senza limiti temporali e di fornire maggiori informazioni sul progetto e le ambientazioni.

 

 

No more articles