Luca Marinelli Brambilla

Nato a Roma nel 1989, dal 2018 riveste la carica di Direttore Editoriale di Stay Nerd. Laureato in Editoria e Scrittura dopo la triennale in Relazioni Internazionali, decide di preferire i videogiochi e gli anime alla politica. Da questa strana unione nasce il suo interesse per l'analisi di questo tipo di opere in una prospettiva storico-politica. Tra i suoi interessi principali, oltre a quelli già citati, si possono trovare i Gunpla, il tech, la musica progressive, gli orsi e le lontre. Forse gli orsi sono effettivamente il suo interesse principale.

More Articles

Grazie per il suggerimento, ma vorremmo continuare a giocare ai videogiochi

Una risposta all'editoriale di The Games Machine sui problemi dei "nuovi videogiochi" ecentemente sulle pagine di The Games Machine, storica rivista sia cartacea che...

Warhammer 40.000 Chaos Gate: Daemonhunters è quasi tutto quello che vorrei

Warhammer 40.000 Chaos Gate: Daemonhunters ha sicuramente qualche limite, ma chi siamo noi per lamentarci dell'opera dell'Imperatore? La strategia di pubblicazione di Games Workshop per quanto riguarda i videogiochi sembra...

Epos H3PRO Hybrid è un ottimo headset, ma non è economico

Epos propone una versione aggiornata delle H3 Hybrid, denominata H3PRO Hybrid. Una cuffia che suona benissimo e ha moltissime accortezze l mio primo problema...

Chrono Cross: The Radical Dreamers: la remaster va bene così

Chrono Cross: The Radical Dreamers ripropone in versione appena restaurata un classico dell'epoca Playstation e il suo spin-off mai uscito dal Giappone. Serviva davvero altro?

Elden Ring: From Software va ancora in direzione ostinata e contraria

Con Elden Ring From Software completa un percorso durato più di un decennio, fatto di idee forti in controtendenza con il resto dell'industria del videogioco

Tunic è l’infanzia dei trentenni

Tunic appare come l'ennesimo clone di Zelda, ma la realtà è un'altra Negli anni ’90 giocare a un qualsiasi videogioco era un’esperienza sotto alcuni aspetti più complessa di quanto non...

I videogiochi non sono un hobby per vegani

Siamo abituati a relazionarci con gli animali nei videogiochi. Ma come lo facciamo, e cosa dice questo della nostra società? o so che il titolo...

Bright Memory Infinite non è bellissimo, ma mostra le possibilità di sviluppo di oggi

Bright Memory Infinite in fondo non è che sia chissà che bel giocare. Se si ragiona su come è stato sviluppato, però, diventa più interessante per molti motivi esterni al videogioco stesso.

Inscryption non è (solo) un ottimo card game, è molto di più

Inscryption di Daniel Mullins continua le riflessioni dell'autore con un eccellente card game che ha da offrire molto più di quello che sembra Inscryption è probabilmente uno dei giochi più...

Discover

Trending

Rise of Tomb Raider: la versione PlayStation 4 non è stata cancellata

Non sono ancora arrivate notizie relative alla versione PlayStation 4 di Rise of Tomb Rider e questo ha portato alcuni giocatori a chiedersi se il progetto di Square-Enix e...

Monster Hunter: World – Hands On della Beta

Mostri in TV! Senza alcun dubbio il titolo più atteso del primo trimestre del 2018 è Monster Hunter: World, che riporta il franchise sulle...

I migliori gadget anni 90 di Topolino che probabilmente avete dimenticato

Nostalgia anni '90: sette gadget di Topolino Negli anni '90 il settimanale Topolino non ci ha consegnato solo grandi storie e articoli di divulgazione, ma...

Better Call Saul: un altro grande ritorno da Breaking Bad

Better Call Saul: nella Stagione 5 un importante ritorno da Breaking Bad, che farà più di un semplice cammeo Il ritorno di Better Call Saul...

“Trovo interessante come il sesso invade la nostra vita” – Intervista a Laura Scarpa a Romics 28

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Laura Scarpa, premiata quest'anno con il Romics d'Oro. Disegnatrice, sceneggiatrice, curatrice editoriale, storica del fumetto, talent...