BAO Publishing annuncia l’uscita di Le ragazze nello studio di Munari, uno dei libri più importanti della carriera di Alessandro Baronciani.

La ricerca dell’amore in una Milano nostalgica tra il Duomo, la Pinacoteca di Brera, la Rotonda della Besana, la Stazione Centrale e altri luoghi iconici, vista con gli occhi del maestro Bruno Munari designer e visionario, in un volume attesissimo, nell’anno in cui si celebrano i 110 anni della nascita di Munari (Milano, 24 ottobre 1907 –Milano, 29 settembre 1998).

Fabio, un romantico a Milano, lavora in una libreria di testi antichi. È bravo a sedurre e lasciarsi sedurre. Lui applica il metodo di Munari sulla creatività (tratto da uno dei suoi libri più famosi “Da cosa nasce cosa” ) all’approccio con le ragazze. Tre ragazze sole stanno per incontrarlo.

Da lungo tempo fuori commercio, il graphic novel torna ora con un’edizione tutta nuova, con una copertina inedita: quasi metà delle pagine ridisegnate, una copertina creata apposta per la nuova edizione e all’interno le stesse folli trovate cartotecniche (iterate dal pensiero creativo di Bruno Munari) della prima edizione: pagine con un buco, pagine in pergamena, sovrapposizioni in trasparenza e perfino una pagina in peluche per una lettura tattile.

Le ragazze nello studio di Munari è disponibile in libreria dal 14 settembre 2017.

No more articles