Batman: La serie animata sta per tornare? Secondo Kevin Smith è in arrivo un sequel su HBO Max

La serie animata di Batman degli anni ’90 è stato uno dei prodotti più amati degli ultimi tempi sull’Uomo Pipistrello, e in un periodo come quello che stiamo vivendo in cui la nostalgia tira più di un… ci siamo capiti, un ritorno sotto forma di sequel è più che preventivabile.

E per fortuna sembra che ci siamo quasi. Ne hanno parlato Kevin Smith e Marc Bernardin nel loro podcast Fatman Beyond, svelando un rumor che entrambi danno quasi per certo.

batman la serie animata sequel

In particolare Kevin Smith si è dilungato molto sull’argomento, prima negando scherzosamente dicendo “Non so di cosa tu stia parlando” a Bernardin, con un sorriso a trentadue denti, per poi ampliare il discorso:

“Non sono coinvolto, ma l’ho sentito anch’io e l’ho sentito da gente molto affidabile. Quando l’ho saputo sono impazzito, l’ho sentito circa un mese fa. Credo sia vero, non penso sia un rumor. Non direi che avverrà a breve, ma è un’idea il cui momento sta per arrivare. Credo che si farà, e sarà fantastico, perché si può letteralmente riprenderla e farla andare avanti. Non è che devi spiegare perché tutti sono più vecchi o cos’altro, è semplicemente animazione, per cui si può semplicemente tornare a fare quelle storie fantastiche.

Hai HBO Max, stai già facendo quella bellissima serie su Harley Quinn, stai praticamente stampando soldi se decidi di tornare a fare Batman: la Serie Animata. Non ci sono motivi per non farlo, finché hai i componenti creativi principali e Bruce Timm è coinvolto. Perciò fatela!”

Smith ha poi ribadito di non essere coinvolto e di essere al lavoro sulla serie animata di He-Man per Netflix, e ha ipotizzato che l’arrivo del sequel della serie animata di Batman potrebbe avvenire nel 2022. Voi che ne pensate? Vi farebbe piacere un ritorno del genere?

(Fonte: Comic Book)

 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui