Vediamo Javicia Leslie nei panni di Batwoman nel nuovo teaser trailer della seconda stagione della serie TV

Poco meno di un mese fa, abbiamo avuto la prima occasione di vedere Javicia Leslie nei panni di Batwoman e oggi, The CW, divulga il primo teaser dell’attesa seconda stagione dello show.

Dopo l’abbandono della serie dedicata alla supereoina di casa DC Comics da parte di Ruby Rose, anche il suo personaggio, Kate Kane, ha dovuto appendere il mantello al chiodo.

Il nome di Batwoman passerà così al personaggio interpretato dalla Leslie,  Ryan Wilder, una donna dal passato tormentato, vissuto in mezzo al traffico di stupefacenti e dal carattere indurito dalla vita, un carattere che, all’apparenza, la rende più affine a un villain che a un supereroe.

Il teaser della seconda stagione è stato condiviso dalla stessa protagonista dello show e potete vederlo qui di seguito.

 

La difficile scelta presa da Ruby Rose di abbandonare la serie, mise la produzione nella condizione di dover cercare una nuova attrice protagonista e la scelta ricadde su Javicia Leslie, prima donna di colore a interpretare il personaggio sul piccolo schermo.

La giovane attrice trentatrenne, si dichiarò “estremamente orgogliosa” della cosa, un sentimento reso ancora più forte dal fatto di essere un “donna bisessuale” che veste i panni di un eroina dichiaratamente lesbica, protagonista di uno show “che è stato un grande apripista per la comunità LGBTQ+”

batwoman teaser seconda stagione

Ai tempi dell’annuncio della nuova star della serie, la showrunner Caroline Dries dichiarò che “[la scelta di assegnarle il ruolo] fu chiara a tutti dopo aver visto i primi cinque secondi del provino.”

“Era palese che Javicia fosse perfetta per il ruolo e quando parlai con lei mi disse ‘Sai, sento di essere Ryan. Un amica mi ha sentito durante l’audizione e mi ha detto ‘Ehi, sei Ryan’. Sembra destino, che d’altra parte è una delle tematiche della stagione.”

Vi ricordiamo che la seconda stagione di Batwoman sarà trasmessa da The CW il prossimo 17 Gennaio 2021.

Fonte: CB

No more articles