Quentin Tarantino ha scritto già cinque episodi di Bounty Law, la serie TV spin-off di C’era una volta a… Hollywood!

In C’era una volta a… Hollywood, ricorderete che il personaggio interpretato da Leonardo DiCaprio ha recitato in una serie TV fittizia ambientata nel Far West chiamata Bounty Law: Quentin Tarantino ha appena dichiarato di averne scritto alcuni episodi, e che ha tutte le intenzioni di realizzarla e dirigerla.

Se infatti il regista ha detto di voler smettere dopo il decimo film (che a questo punto potrebbe essere il progetto relativo a Star Trek, oppure addirittura Kill Bill 3, com’era trapelato qualche tempo fa), non aveva mai parlato di serie TV, che potrebbero dunque rappresentare il suo nuovo territorio da esplorare.

bounty law quentin tarantino

Proprio di Bounty Law, Tarantino ha parlato durante una recente intervista: “Per quanto riguarda lo show Bounty Law, voglio farlo, ma ci vorranno almeno un anno e mezzo. Ha avuto un’introduzione in C’era una volta a… Hollywood, ma non lo considero davvero parte di quel film, anche se lo è. Non riguarderà Rick Dalton che interpreta Jake Cahill, ma sarà proprio su Jake Cahill”.

Ma da dove è venuta fuori quest’idea? Ecco le parole del regista: “Mi sono ritrovato a guardare un po’ di episodi di Wanted, Dead or Alive, The Rifleman, Tales of Wells Fargo, questi show di mezz’ora per entrare nello spirito di Bounty Law, il genere di spettacolo a cui avrebbe partecipato Rick. Mi piacevano anche prima, ma adesso mi ci sono davvero fissato. Il concetto di raccontare una storia drammatica in mezz’ora. Lo guardi e pensi, wow, c’è un sacco di storytelling per soli 22 minuti. E ho pensato, chissà se potrei farlo? E ho finito per scrivere cinque episodi da mezz’ora. Per cui li girerò e li dirigerò tutti.”

Come specificato dal regista, è difficile un coinvolgimento di Leonardo DiCaprio dato che la storia non tratterà di Rick Dalton. Chi vorreste vedere come protagonista?

(Fonte: Deadline)

No more articles