Kill Bill 3 si farà? Quentin Tarantino ha già un progetto in mente, ma potrebbe volerci del tempo

Si sta facendo strada una notizia che avrebbe del clamoroso da Hollywood, in particolare per quanto riguarda Quentin Tarantino, che sembra aver scelto come suo decimo, e dunque probabilmente ultimo film, perlomeno stando a quanto sempre dichiarato dal regista, Kill Bill 3.

Ne ha parlato lo stesso regista, recentemente ospite di uno show radiofonico, durante il quale ha confermato che Kill Bill 3 è effettivamente nei suoi progetti: “Se dovessi fare un film generato da un altro dei miei film, sarebbe un terzo Kill Bill” aveva detto in passato il regista in passato.

kill bill 3

Durante l’intervista radio però si è spinto addirittura oltre, rivelando di averne addirittura già parlato con Uma Thurman, che dunque tornerebbe nel ruolo che ha già interpretato nei primi due capitoli: “Sono stato a cena con Uma Thurman l’altra sera, siamo andati in un ristorante giapponese fighissimo. Ho un’idea di come vorrei fare Kill Bill 3, ed era quella la parte principale, venire a capo di un concept. Cosa è successo alla Sposa da allora? E cosa voglio fare?” ha detto il regista, che ha poi continuato:

“Non voglio uscirmene con un’avventura stupida, il personaggio non se lo merita. La Sposa ha combattuto a lungo e duramente. Ho un’idea però che potrebbe essere interessante. Comunque non lo farò subito, ci vorranno almeno tre anni da adesso. Ma è sicuramente nei miei piani”.

Parole insomma che suonano certamente come una conferma. Già in passato Tarantino aveva detto di aver pensato di sviluppare la storia della figlia di Vernita Green (Testa di Rame), il personaggio interpretato da Vivica A. Fox, che vuole vendicarsi proprio del personaggio di Uma Thurman per la morte della madre. Vedremo se si tratterà effettivamente di questo.

Voi che ne pensate? Vi farebbe piacere vedere un Kill Bill 3?

Nel frattempo Tarantino ha raccolto una nomination come Miglior Regista e Miglior Sceneggiatura per il suo C’era Una Volta a Hollywood, per il quale dovrebbe ricevere anche alcune candidature agli Oscar, si vocifera.

(Fonte: Indiewire)

No more articles