Eric Kripke svela il titolo di un episodio della terza stagione di The Boys

È un Eric Kripke combattivo come non mai quello che, tramite Twitter, ha svelato il titolo di un episodio della terza stagione di The Boys.

Non poteva essere diversamente, dato che stiamo parlando di una puntata che farà sicuramente discutere e metterà in mostra contenuti decisamente espliciti, almeno in base a quanto abbiamo visto nei fumetti. Il sesto episodio della terza stagione di The Boys sarà infatti Herogasm.

Se non avete letto i fumetti e non volete spoiler forse è bene che vi fermiate qui. In caso contrario, se non temete anticipazioni, potete proseguire anche dopo il Tweet che vi riportiamo qui di seguito.

“Tutti voi mi avete sfidato a fare questo episodio sin dal primo giorno. Sfida accettata, bastardi!”

Nell’episodio del fumetto in questione i Boys si infiltrano nel festival segreto Herogasm, una riunione di Super che si dedicano a orge e festini a base di sesso, alcol, droghe e profanazione di tabù di ogni sorta. Il tutto si svolge su un’isoletta distante dal mondo, al riparo da occhi indiscreti, usando come scusa per riunirsi una finta invasione aliena. L’occasione perfetta per Billy Butcher e i Boys di colpire un gran numero di Super in una volta sola.

the boys terza stagione

Per quanto riguarda i tempi di rilascio potrebbero volerci almeno due anni per vedere la terza stagione dello show di Erik Kripke.

Il motivo, ovviamente, è lo stesso che sta affliggendo l’industria dell’intrattenimento e non solo. Il Covid-19 infatti costringerà a rallentare le riprese e questo impedirà anche ad Amazon Prime Video di diffondere la serie prima di altri due anni.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui