La saga di Walter White potrebbe non essere ancora finita.

Vince Gilligan, creatore di Breaking Bad, sta collaborando con la divisione PlayStation di Sony per creare un’esperienza in realtà virtuale (non di natura ludica) basata sull’Amatissima serie TV.

Non ci sono dettagli sul progetto, e la stessa Sony non ha ancora detto quale team lavorerà al progetto, nè se si tratterà di un progetto di natura episodica o una tantum, ma ha confermato che non vedrà la luce entro quest’anno.

Vince Gillighan, come svelato da Andrew House di Sony, si è dimostrato da subito interessato all’idea di lavorare con la VR.

“Abbiamo scelto un giorno nel nostro campus in cui abbiamo portato sette dei migliori showrunners di Sony Pictures Television, come David Shore (The Blacklist) e Ron Moore (Battlestar Galactica), Vince ed altre persone. Tutti hanno giocato con la VR, molti sembravano intrigati, ma Vince è stato l’unico a dire di voler fare veramente qualcosa e di sperimentare utilizzandola”.

Visto che le attrezzature di produzione per i video live-action a 360 gradi sono ancora abbastanza primitive, l’esperienza sarà completata utilizzando la computer grafica, con il team di Sony a dare supporto a Gilligan per realizzare la sua visione.

In attesa di ulteriori dettagli, che ne pensate? Siete pronti per un ritorno di Walter White e soci?

(Fonte: Variety)

No more articles