Nuovi rumors sul possibile seguito di Bully

Potrebbero esserci novità per Bully: il seguito del gioco di Rockstar Games sarebbe attualmente in fase di sviluppo. Uscito nell’ormai lontano 2006 il gioco rappresenta una sorta di versione scolastica di GTA, ambientata all’interno della Bullworth Academy, un gigantesco istituto che nasconde insidie per ogni dove ed è governato da varie bande di alunni indisciplinati.

La notizia di un sequel circolava per la rete da un po’ di tempo, ma più come una sorta di desiderio dei fan del gioco. Ora però un annuncio postato da Jessica Jefferies, casting director, potrebbe riaccendere le speranze degli appassionati. L’annuncio riguarda un gioco non ancora svelato, ad opera di un grosso sviluppatore del Regno Unito. Sempre secondo i rumor alcuni sviluppatori di Rockstar che presero parte al gioco originale sarebbero direttamente coinvolti nel progetto.

Da quanto sappiamo ci sarebbe la necessità di attori di giovane età per alcune scene con un tasso di moderata violenza e turpiloquio, da girarsi presso i Pinewood Studios di Londra. Inoltre è chiesta la presenza di alcuni adulti che possano interpretare dei professori di college.

Per quanto gli indizi riconducano subito al gioco del 2006, raccomandiamo ai nostri lettori la massima cautela nell’apprendere questa notizia. Nulla è stato ancora confermato o smentito e potrebbe trattarsi di un progetto completamente nuovo, con un’ambientazione simile.

Ovviamente vi aggiorneremo non appena avremo novità.

(fonte: RockstarIntel.com)

No more articles