La Call of Duty World League, presentata da PlayStation4, si dirige ora alla volta del Regno Unito per il prossimo evento internazionale che avrà luogo dal 30 marzo all’1 aprile 2018 a Birmingham

Dopo tre giorni di intensa competizione su Call of Duty: WWII, il team Rise Nation è stato incorato campione della CWL di Atlanta, presentata da PlayStation4. Il resto del podio e la quarta posizione è andata ai team Red Reserve, Luminosity Gaming e Team EnVyUs che si sono sfidati al Georgia World Congress Center di Atlanta, in Georgia.

Come campione della CWL di Atlanta, il team Rise Nation si è portato a casa 200.000 dollari e si è aggiudicato la quota più alta del montepremi complessivo di 4,2 milioni di dollari della stagione della Call of Duty World League, in assoluto il più consistente nella storia degli esports di Call of Duty.

Ecco le classifiche finali della CWL di Atlanta:

  • 1°posto: Rise Nation
  • 2°posto: Red Reserve
  • 3°posto: Luminosity Gaming
  • 4°posto: Team EnVyUs
  • 5° e 6°posto: eUnited/OpTic Gaming
  • 7° e 8°posto: Evil Geniuses/Team Kaliber
No more articles