Cyberpunk 2077 entra in fase gold: tutto quello che c’è da sapere in attesa dell’uscita del videogioco

L’uscita di Cyberpunk 2077 è più vicina che mai, ma i ragazzi di CD Projekt RED ce l’hanno fatta veramente sudare: l’attesissimo nuovo gioco degli autori di The Witcher infatti, è ufficialmente entrato in fase gold, dopo essere stato rinviato più volte, anche inaspettatamente.

La promozione del gioco entrò infatti nel vivo durante lo scorso E3, quando fu addirittura Keanu Reeves dal palco della manifestazione, ad annunciarne la data d’uscita prevista per Aprile 2020.

Poi, un po’ per via dell’epidemia di coronavirus che abbiamo purtroppo imparato a conoscere, e un po’ per la fisiologica impossibilità nel completare un gioco così complesso in così poco tempo, l’uscita di Cyberpunk 2077 fu rimandata prima a Settembre e poi a Novembre 2020, quest’ultima non senza alcune polemiche per via del crunch time al quale sarebbero stati sottoposti gli sviluppatori del gioco.

Per fortuna sta finalmente per terminare il periodo delle chiacchiere, e presto potremo testare con mano il prodotto degli sviluppatori polacchi, che hanno esponenzialmente aumentato la propria popolarità grazie all’enorme successo di The Witcher 3.

cyberpunk 2077 fase gold

A poco più di un mese dall’uscita dunque, Cyberpunk 2077 entra in fase gold, termina lo sviluppo, ed è quasi pronto per essere lanciato. Da qui all’uscita infatti, gli sviluppatori si dedicheranno alla ricerca e alla correzione di eventuali bug, a una rifinitura generale del gioco, e probabilmente a una day one patch con la quale correggere tutti i difetti emersi in questo periodo.

Nel frattempo toccherà ai publisher (ricordiamo che il gioco in Europa sarà pubblicato e distribuito da Bandai Namco), stampare e distribuire le copie fisiche e gestire la distribuzione delle copie digitali.

Cyberpunk 2077 arriverà nei negozi il 19 Novembre, e sarà disponibile su PS4, Xbox One, PC e Google Stadia: chi compra il gioco sulle console della attuale generazione avrà diritto all’upgrade gratuito su PS5 o Xbox Series X/S, con una patch che però è prevista per il 2021.

Siete pronti?

 

No more articles