Cyberpunk 2077 e rimborsi: garantiti anche da Microsoft mentre un nuovo comunicato parla di quelli per le copie fisiche

Non sembra esserci pace per Cyberpunk 2077 e CDPR che, dopo la rimozione dal PlayStation Store, vede anche Microsoft annunciare l’inizio dei rimborsi delle copie acquistate su Xbox Store.

A differenza di Sony, al momento si parla solo di rimborsi, dunque nessuna rimozione dal negozio digitale in arrivo.

Cyberpunk 2077 rimborsi Microsoft

L’annuncio proviene direttamente dai canali social del supporto della console del colosso di Redmond.

“Oggi, abbiamo concesso il rimborso alla maggior parte degli acquirenti che ne hanno fatto richiesta” annuncia il primo cinguettio della compagnia.

“Sappiamo che gli sviluppatori di CD Projekt RED hanno lavorato in condizioni particolarmente complicate, ma siamo anche a conoscenza del fatto che alcuni utenti non sono rimasti soddisfatti dall’esperienza di gioco offerta dalle vecchie console.”

“Al fine di garantire che ogni giocatore possa avere l’esperienza che si aspettava con Xbox, amplieremo la nostra politica relativa ai rimborsi offrendolo a tutti coloro che hanno acquistato una copia digitale di Cyberpunk 2077 dal Microsoft Store.”

Nel frattempo il mondo videoludico continua a guardare con interesse alla vicenda. Mentre i rimborsi delle copie digitali sono, ormai, garantiti su entrambe le piattaforme, c’è chi si interroga su quali saranno le politiche adottate nei confronti di coloro che hanno acquistato una copia fisica del gioco.

La risposta arriva direttamente da CD Projekt RED:

“Abbiamo appena iniziato a metterci in contatto con le persone che ci hanno mandato una ricevuta d’acquisto. Spediamo queste mail a ondate, dunque non allarmatevi se non ricevete subito una risposta.

Al tempo stesso, vogliamo farvi sapere che è nostra intenzione rimborsare tutti coloro che sono in possesso di una copia fisica o digitale – comprata in un negozio – in possesso di una regolare prova d’acquisto (che potrà inviarci tramite mail all’indirizzo [email protected] entro le tempistiche comunicate). Lo faremo anche a costo di rimetterci di tasca nostra se necessario.

Chi non ha ricevuto un rimborso dal negozio nel quale ha effettuato l’acquisto, può contattarci via mail entro il 21 Dicembre.

Trattandosi di un’iniziativa che non si ripeterà nuovamente, informeremo tutti quanti in merito agli step successivi solo dopo che si sarà raggiunto il termine per l’invio delle richieste di rimborso.”

 

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui