Il Ceo della Warner Bros. pone fine all’esperimento del DC Extended Universe?

Sembra sia chiusa l’esperienza del DC Extended Universe, tentativo della Warner di creare un universo cinematografico per gli eroi DC Comics. Almeno per il momento.

La linea futura sarà infatti quella di tornare a film indipendenti, senza cercare più un collegamento tra le pellicole. a dirlo è stato il CEO di Warner Bros. Pictures, Kevin Tsujihara.

“Con i film in arrivo, “Shazam“, “Joker”, “Wonder Woman 1984” e “Birds of Prey”, mi sembra che siamo sulla buona strada. Abbiamo scelto le persone giuste per i lavori giusti. L’universo cinematografico non sarà connesso come pensavamo sarebbe stato cinque anni fa. Stiamo dando molta più attenzione alle esperienze individuali dei singoli personaggi. Questo non vuol dire che a un certo punto non torneremo alla nozione di un universo più connesso. Ma sembra che questa sia la strategia giusta per noi adesso”.

(fonte: LosAngelesTimes.com)

 

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui