L’assenza di notizie di rilievo su Deadpool 2, se da una parte può non far piacere vista la nostra insaziabile curiosità, dall’altra può anche essere vista come un buon segnale. Sarebbe stato fin troppo facile cavalcare l’onda dell’hype generata dal primo film, e consegnare un sequel in fretta e furia per accontentare le masse, mentre ciò che trapela dall’ostinazione di Ryan Reynolds (che ha portato poi all’abbandono di Tim Miller) e dalle notizie che filtrano col contagocce, è che ci sia parecchia attenzione sul sequel del film sul Mercenario Chiacchierone.

L’aspetto più importante su cui lavorare per avere un film quantomeno solido è la sceneggiatura, e ci sono buone notizie da questo punto di vista.

Si è infatti unito al team degli sceneggiatori originali del primo Deadpool, ossia Rhett Rees e Paul Wernick, anche Drew Goddard, nelle vesti di consulente.

Goddard ha lavorato su Cloverfield, Daredevil, The Martian, tra le tante cose, ed è dunque un nome su cui fare senz’altro affidamento, soprattutto perché si unirà al duo al lavoro sullo script, e non lo sostituirà, come invece era sembrato da alcuni rumor precedenti.

Che ne pensate? Cosa vi aspettate da Deadpool 2? Ditecelo nei commenti!

(Fonte: Collider)

No more articles