Il presidente di FX racconta i retroscena dietro la cancellazione del cartone di Deadpool

La notizia della serie animata dedicata a Deadpool, serie scritta e realizzata da Donald Glover, era stata accolta con favore dai fan. La sua successiva cancellazione aveva tuttavia lasciato una certa amarezza in quanti avevano sperato in un cartoon dedicato al Mercanario Chiacchierone.

Oggi è John Landgraf, presidente di FX, rete che avrebbe dovuto trasmettere la serie, a spiegare cosa sia andato storto. “Deadpool non è stato realizzato perché la Marvel non voleva farlo”, ha detto Landgraf. “Non si adattava a ciò che volevano fare con il personaggio. Loro marchio, la loro decisione”.

“Non hanno voluto fare lo show scritto da Donald e Stephen Glover, Noi lo avremmo fatto, ma non era una decisione che spettasse a noi prendere. Quando la Marvel ha deciso di non realizzare lo show abbiamo chiuso i rapporti con loro, e così hanno fatto Donald e Stephen”.

(fonte: ComicBook.com)

No more articles