gobyhRLjp6Y

Nei giorni scorsi, Hideo Kojima è stato ospite del programma portoghese The Noite e, tra i vari argomenti toccati, trai quali figurano Metal Gear Solid e il mondo del cinema (una delle più grandi passioni del celebre game designer), si è ovviamente toccato l’argomento Death Stranding.

Grazie ad alcuni utenti di Reddit, che hanno fornito una traduzione in inglese dei punti più salienti, siamo ora in possesso di nuove informazioni sul titolo e, di seguito, ve le proponiamo sotto forma di elenco, onde favorire una più fluida lettura.

  • Death Stranding è fondamentalmente completo e giocabile, tuttavia, Kojima in persona, si sta occupando di effettuare dei test per capire se e come si possono aggiungere dei dettagli o modificare qualcosa;
  • Secondo Kojima i tempi di produzione sono in perfetta sincronia con quanto pronosticato, di conseguenza il periodo di lancio del gioco sarà rispettato;
  • Dopo aver mostrato un breve teaser (che potete vedere nel filmato in cima alla notizia, al minuto 15:28) Kojima ha precisato che, solo dai trailer mostrati finora (e futuri) l’idea del gioco non può essere resa a pieno ma, fondamentalmente, si tratta di un action open world;
  • Infine, nel titolo saranno inserite tematiche legate all’ecologia e sarà ambientato in un futuro molto vicino o alternativo, andando ad utilizzare un tipo di narrazione dark e surreale.

Le parole di Kojima, siamo certi che non fanno altro che andare ad accrescere l’interesse di tutti i giocatori verso uno dei titoli più attesi del 2018.

Prima di chiudere, vi ricordiamo che nuovi dettagli del gioco, corredati magari da un nuovo trailer, potrebbero essere rivelati nel corso della PlayStation Experience, che si terrà il prossimo 9 Dicembre.

No more articles