Il terzo capitolo della saga di Destiny potrebbe esser stato cancellato da Bungie?

Secondo un recente report divulgato da CCN, il team di Bungie potrebbe aver optato per la cancellazione di Destiny 3, al fine di focalizzare le proprie forze sul supporto del secondo capitolo della saga.

Poco prima dell’inizio del recente E3 2019, lo studio di sviluppo annunciò la nuova espansione di Destiny 2, denominata Shadowkeep, annuncio che arrivò accompagnato da quello di Destiny 2: New Light, la versione free-to-play del popolare FPS sci-fi, in arrivo il prossimo 17 settembre su tutte le piattaforme, nella quale saranno inclusi tutti i contenuti dell’Anno 1 del titolo.

destiny 3 cancellato

Una mossa che, sebbene sensata, getta un’ombra sulle forze di un team che, in teoria, dovrebbe anche essere impegnato nella realizzazione del tanto vociferato terzo capitolo della saga, titolo che, stando a recenti rumor, potrebbe esser stato silenziosamente cancellato – o quantomeno messo in stand-by – al fine di favorire il supporto e il rilancio di Destiny 2.

Inoltre, è cosa ben nota come la community abbia mal digerito, al tempo del lancio del secondo capitolo, il reset completo del proprio personaggio e questo potrebbe essere un ulteriore motivo che ha portato il team – che ricordiamo essersi separato a Gennaio da quello di Activision, restando di fatto l’unico proprietario del franchise di Destiny – a prendere una decisione così drastica.

A tutto ciò vanno aggiunti anche i piani futuri – confermati – di Bungie, secondo i quali il destino del secondo capitolo del franchise sarà quello di diventare anche cross-platform, una volta sbarcato su Steam entro la fine del 2019, ad ulteriore conferma di quanto il team stia puntando sulla propria creatura.

Invitandovi, come sempre, a prendere questa notizia come un semplice rumor, in attesa di una conferma o smentita da parte di Bungie, vi ricordiamo che i primi rumor su Destiny 3 iniziarono a diffondersi lo scorso Ottobre e vedevano i Guardiani impegnati a combattere contro nuovi nemici, sfruttando, questa volta, i poteri dell’Oscurità e non più quelli della Luce.

Prima di chiudere vi invitiamo a farci sapere la vostra sull’argomento: se la cancellazione fosse confermata, si dimostrerebbe una mossa vincente oppure no? Fateci sapere!

No more articles