La complicatissima acquisizione di 21st Century Fox da parte di Disney, è probabilmente uno degli affari più importanti della storia dell’industria dell’intrattenimento.

Non si tratta però di una trattativa facile, vista la dimensione dei due colossi, ed a complicare ulteriormente le cose è tornata prepotentemente Comcast, che da terzo incomodo potrebbe addirittura avere la meglio alla fine dei giochi.

Questo per via dell’incredibile offerta presentata alla Fox: 65 miliardi di dollari in contanti, che supera dunque di gran lunga la precedente offerta di 52.4 miliardi di dollari in azioni della Walt Disney Company.

Fox aveva già pianificato una riunione con gli azionisti per il 10 luglio, ma è probabile che ci sarà un incontro anche prima, per discutere della nuova offerta e informare Disney, che potrebbe anche decidere di aumentare la sua.

Fox infatti vedrebbe più di buon occhio l’acquisizione da parte di Disney, ma che di fronte ad una tale offerta potrebbe decidere di cambiare idea, anche perché l’ostacolo che poteva essere rappresentato dal fatto che ci sia una penale da 1.52 miliardi qualora Fox decidesse di svincolarsi dal preaccordo con Disney, sarebbe poi eventualmente pagata dalla stessa Comcast.

Insomma si tratta di una telenovela che è ancora lontana dal vedere una fine.

(Fonte: Variety)

No more articles