Disney+ ospita I Simpson, ma non Futurama o altri cartoon Fox come I Griffin o American Dad: come mai questa scelta?

Come saprete, oggi è il gran giorno di Disney+ in Italia, e in molti stanno testando già da stamattina il servizio, esplorandone il catalogo a fondo: c’è però una stranezza che molti amanti dei cartoni avranno notato, ossia perché sono presenti trenta stagioni dei Simpson, ma non Futurama, o i Griffin o ancora American Dad?

In fondo si tratta di prodotti Fox, passati in mano a Disney dopo la lunga e travagliata acquisizione completata lo scorso anno.

Per la verità non c’è un vero e proprio motivo ufficiale per l’assenza di tali show dal catalogo, per cui si possono soltanto fare delle ipotesi. La prima è che prima o poi anche Futurama, i Griffin et similia potrebbero trovare posto nel catalogo della piattaforma.

disney+ futurama

In fondo, per quanto già adesso ci siano davvero tantissimi contenuti, su Disney+ manca ancora qualcosina: ci sono i primi tre film di Toy Story, compreso uno spin-off su Forky e altri prodotti di contorno, ma manca Toy Story 4. Stesso dicasi per Frozen, presente addirittura in versione LEGO, mentre non c’è Frozen 2.

O ancora i classici Disney, non tutti presenti sul nuovo servizio del colosso dell’intrattenimento. Probabile dunque che, come accade per tutte le piattaforme streaming, vari film e show andranno ad aggiungersi al catalogo mese per mese.

L’altra ipotesi è un po’ più nefasta: trattandosi di contenuti non esattamente family-friendly, è possibile che non ci sia posto sulla piattaforma di Disney per questo tipo di show. Certo, si potrebbe obiettare che nemmeno i Simpson siano esattamente un prodotto per famiglie, anzi, in alcuni paesi non è neanche possibile trasmetterli per via proprio dei loro contenuti.

Eppure non ospitare un brand storico come quello della gialla famiglia di Springfield, che vanta milioni e milioni di fan in tutto il mondo, non sarebbe stata una mossa sensatissima da parte di Disney. Futurama (così come i Griffin, American Dad, eccetera) non vantando un seguito altrettanto numeroso può essere stato considerato come sacrificabile da parte dei vertici dell’azienda. Non ci resta che scoprirlo nei prossimi mesi.

Voi che ne pensate? Vorreste anche Futurama su Disney+?

(Fonte: Screen Rant)

No more articles