Attacco hacker ai danni della Disney! Bob Iger, amministratore delegato della compagnia, ha raccontato che uno dei film della major di prossima uscita è stato rubato. Gli hacker avrebbero chiesto un riscatto in bitcoin per non divulgarlo in rete. Al momento la compagnia sta collaborando con i federali per poter risolvere la questione. Iger non ha (ovviamente) voluto rivelare quale sarebbe il titolo rubato dagli hacker.

Non è il primo caso del genere a cui assistiamo. Recentemente anche Netflix aveva subito un furto analogo (si trattava degli episodi di Orange is the new black).

Al momento non si hanno molte notizie su quale pellicola sia stata sottratta. La Walt Disney Company aveva recentemente fissato le uscite ufficiali di numerosi film. Tra i titoli più imminenti in uscita, ci sono Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar e Cars 3, che diventano perciò i principali indiziati a oggetto del furto.

Anche Star Wars: Gli Ultimi Jedi sembrava fosse stata piratata, ma la notizia è stata poi smentita. Per il momento possiamo solo attendere ulteriori sviluppi, nel tentativo di capire come si evolverà l’intera vicenda che potrebbe tradursi in un brutto colpo per la compagnia di Topolino.

(fonti: patch.com e Los Angeles Times.com)

No more articles