Primi dettagli su Doctor Strange: in the Multiverse of Madness

Si avvicina la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, con la diffusione nella giornata di oggi della prima sinossi di Doctor Strange: in the Multiverse of Madness.

“Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, il dottor Stephen Strange continua le sue ricerche sulla Gemma del Tempo”, si legge nella sinossi. “Ma un vecchio amico divenuto nemico mette fine ai suoi piani e fa sì che Strange scateni un male indicibile.”

Queste poche righe bastano già per avere una prima idea di cosa vedremo sullo schermo. Da un lato sappiamo della volontà di Stephen Strange di recuperare la Gemma del Tempo, distrutta da Thanos negli eventi di Endgame. Una ricerca necessaria per poter evitare minacce extradimensionali come quella di Dormammu, sconfitto proprio grazie al potere della Gemma dell’Infinito. Il riferimento al vecchio amico divenuto nemico non può che essere a Mordo, storico rivale del Dottor Strange nei fumetti, interpretato da Chiwetel Ejiofor.

Doctor Strange Multiverse Madness

In the Multiverse of Madness sarà il secondo film dedicato allo Stregone Supremo della Marvel e uno degli snodi principali della fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Vi ricordiamo che pochi giorni fa il regista ha comunicato di aver rinunciato al proprio ruolo, defilandosi nei panni del produttore esecutivo.

Nella pellicola vedremo non solo il ritorno di Benedict Cumberbatch nei panni di Stephen Strange (la sua quinta apparizione, considerato anche il cameo in Thor: Ragnarok), ma anche quello di Elizabeth Olsen come Wanda Maximoff, la Scarlett Witch che ha combattuto nelle fila degli Avengers e avrà una propria serie televisiva su Disney Plus.

Oltre a Mordo ci sono voci secondo cui il nemico designato per il Dottor Strange in questa avventura possa essere Incubo, una delle entità maligne contro cui l’inquilino del 177 di Bleecker Street ha dovuto confrontarsi più volte.

(fonte: ComicBook.com)

No more articles