Sony svela DualSense: ecco il nuovo controller di PS5, profondamente rinnovato sia all’interno che nell’estetica

Un po’ a sorpresa, Sony ha deciso di ravvivare quest’ennesima serata di quarantena presentando DualSense, il nuovo controller di PS5, che appare profondamente cambiato rispetto all’ultimo storico DualShock, sia nel nome, sia nel colore che nell’estetica in generale.

Stando a quanto dichiarato da Sony, le caratteristiche del nuovo joypad insieme al 3D AudioTech Tempest, daranno al giocatore una sensazione di immersione nel gioco mai provata prima.

dualsense controller ps5

Ma quali sono allora le caratteristiche del nuovo controller? Innanzitutto Sony si è concentrata su un aspetto che era stato poco considerato per quanto riguarda il gameplay, ossia il senso del tatto: DualSense adotta invece il feedback aptico, che riproduce dunque una varietà di sensazioni diverse mentre si gioca, che il giocatore potrà provare sulla propria pelle. Il tipo di vibrazione cambierà dunque, e sarà diverso ciò che sentiremo ad esempio guidando sull’asfalto o sul fango in un gioco di corse.

DualSense monta anche dei grilletti adattivi, per dare un tocco più realistico al gioco quando ad esempio c’è bisogno di sentire manualmente la tensione che si vuole applicare, ad esempio quando si tende l’arco per scoccare una freccia. L2 e R2 inoltre saranno angolati in maniera leggermente diversa rispetto all’attuale controller.

dualsense controller ps5

Sony ha inoltre assicurato di aver tenuto molto in considerazione la durata della batteria ed il peso del controller, che dunque dovrebbe essere piuttosto leggero, nonostante le nuove feature.

Per quanto riguarda i pulsanti, non c’è più il tasto Share, sostituito da quello Create, con il quale Sony vuole far sì che i giocatori creino, appunto, contenuti legati al gameplay da condividere poi col mondo eventualmente. Maggiori dettagli saranno svelati in futuro.

dualsense controller ps5

DualSense presenta anche un microfono incorporato, anche se avrà comunque il jack per l’headset. Per quanto riguarda i colori, la grossa novità è che Sony ha scelto per il controller di PS5 una doppia tonalità, e dunque il pad avrà due colori. Immaginiamo ci sarà una vasta gamma cromatica tra cui scegliere.

Un altro fattore estetico è la barra luminosa, non più singola e centrale, ma doppia e laterale.

Insomma, davvero tante tante novità, ed altre ancora dovranno essere svelate da Sony in futuro per la sua nuova console. Nel frattempo diteci le vostre prime impressioni: vi piace questo DualSense?

(Fonte: PS Blog)

No more articles