L’editore italiano Sergio Bonelli è pronto per la serie su Dylan Dog

Sergio Bonelli Editore, una delle più importanti case editrici di fumetti in Italia, ha intenzione di espandersi anche nel campo delle serie televisive con la saga a fumetti di Dylan Dog.

L’idea principale è quella di realizzare uno show in lingua inglese sul fumetto, scelta molto discussa dopo ciò che è accaduto nel 2011 con l’indie Dylan Dog: Dead of Night il quale è stato bombardato sin da subito al botteghino.

Ci prenderemo le nostre responsabilità e faremo tesoro delle esperienze passate” ha dichiarato Vincenzo Sarno, capo della produzione.

La mossa della Bonelli, infatti, risulta particolarmente temeraria sul territorio italiano, viste le serie TV di alto livello che ha prodotto negli ultimi anni fra cui The Young Pope, Gomorra e My Brilliant Friend.

Dylan Dog è stato sviluppato come una serie di 10 episodi live-action basati sul popolare franchise di Tiziano Sclavi che narra le gesta dell’investigatore britannico e del suo compagno Groucho i quali a volte si dovranno confrontare con vampiri, fantasmi, mostri e lupi mannari.

Fonte: Variety

No more articles