L’E3 2020 è stato cancellato: confermati i rumor di stamattina, ecco l’annuncio da parte degli organizzatori. Forse in arrivo un evento online

Ve ne avevamo già parlato stamattina a livello di rumor, anche se era dato per estremamente probabile, e alla fine è arrivata l’ufficialità: l’E3 2020 è stato cancellato, come annunciato dagli stessi organizzatori sul sito ufficiale della manifestazione.

In questo particolare momento di emergenza sanitaria per via dell’epidemia di contagi dovuti al Coronavirus, non ha davvero senso rischiare di radunare tantissime persone in un luogo chiuso, per cui è giusto che anche la manifestazione losangelina si adegui alle misure di prevenzione, che stanno facendo spostare o addirittura cancellare, come in questo caso, fiere, eventi, ma anche film e quant’altro.

e3 2020 cancellato

Questo il comunicato diffuso sul sito della manifestazione: “Dopo attente consultazioni con i nostri partner, riguardanti la salute e la sicurezza di tutti nella nostra industria – i nostri fan, i nostri impiegati, gli espositori ed i partner stessi di lunga data – abbiamo preso la difficile decisione di cancellare l’E3 2020, previsto dal 9 all’11 Giugno a Los Angeles.

Dopo le crescenti ed estenuanti preoccupazioni per la diffusione del virus, crediamo che sia il miglior modo di procedere durante una situazione globale senza precedenti. Siamo dispiaciuti di non poter tenere l’evento per i nostri fan e supporter, ma sappiamo che è la decisione giusta, basandoci sulle informazioni che abbiamo oggi.

Il nostro team contatterà direttamente gli espositori e gli ospiti con informazioni per quanto riguarda i rimborsi. Stiamo anche considerando l’opzione di coordinare un’esperienza online per mostrare gli annunci più importanti dei partecipanti, ed altre varie notizie, a Giugno 2020. Aggiornamenti saranno mostrati sul sito E3Expo.com

Insomma, confermato: l’E3 2020 è stato cancellato, ma l’organizzazione si sta muovendo per effettuare una sorta di minievento in streaming, dove verranno effettuati gli annunci più importanti. Che ne pensate dell’idea?

No more articles