eFootball PES 2020: Patch di aggiornamento delle rose disponibile

Konami ha annunciato che la nuova patch di aggiornamento gratuita delle rose delle squadre di PES 2020 è disponibile da oggi.

Di seguito ecco una serie di immagini di come appaiono ora alcuni dei giocatori che hanno cambiato casacca nel corso della sessione estiva di calciomercato. Come esempio dei vari trasferimenti compiuti potete vedere nella galleria qui sotto Lukaku, Manolas, Ribery, Rabiot e Icardi accasati nelle loro nuovo squadre. Ovviamente sono molti altri i trasferimenti conclusi nel calciomercato, che potrete scoprire scaricando la patch del tutto gratuita.

Ricordiamo ai nostri lettori che Konami Digital Entertainment B.V. ha annunciato anche la licenza ufficiale della Serie A TIM (con tanto di badge sulle divise dei calciatori e Trofeo Coppa e Campioni d’Italia inclusi all’interno del nuovo gioco) sarà presente in eFootball PES 2020.

Questo importante annuncio, unito alle acquisizioni delle licenze ufficiali di Inter, Milan e Juventus, testimoniano l’impegno di KONAMI nella realizzazione della più realistica esperienza di calcio possibile in un videogioco.

La partnership tra KONAMI e Juventus, annunciata a luglio, permetterà ai creatori di eFootball PES 2020  di utilizzare in esclusiva il nome, il logo e le divise da gioco ufficiali della Juventus in un videogioco. KONAMI ha avuto inoltre la possibilità di scansionare digitalmente in 3D i giocatori bianconeri per ricreare le loro fattezze nel modo più accurato possibile all’interno di eFootball Pro Evolution Soccer 2020.   

KONAMI ha recentemente annunciato che Miralem Pjanić è stato ingaggiato come Ambasciatore Ufficiale di eFootball PES 2020. L’immagine del centrocampista bosniaco sarà presente sulla copertina di eFootball Pro Evolution Soccer 2020 e il giocatore sarà presente a una serie di attività marketing con la Juventus e con KONAMI nel corso di questa stagione.

eFootball Pro Evolution Soccer 2020 è già disponibile per  PlayStation4, Xbox One e PC STEAM dal 10 settembre del 2020.

No more articles