Fabrizio Mazzotta parla del nuovo doppiaggio voluto da Netflix per Neon Genesis Evangelion

Il recente – discutissimo – adattamento italiano di Neon Genesis Evangelion visto su Netflix, è stato sulla bocca di tutti per diversi mesi e oggi, grazie al celebre Fabrizio Mazzotta, apprendiamo che la compagnia ha in programma un nuovo doppiaggio italiano.

Come sicuramente ricorderete, il polverone alzato nei confronti del lavoro svolto da Gualtiero Cannarsi, con tanto di raccolta firme organizzata per tornare al doppiaggio originale, convinse Netflix a scegliere di riadattare nuovamente l’opera di Hideaki Anno – decisione sulla quale ci siamo espressi anche noi di Stay Nerd in questo editoriale scritto dal nostro Federico Galdi – non fornendo, tuttavia, ulteriori dettagli in merito alle tempistiche.

Oggi, grazie a una delle voci più importanti del doppiaggio italiano, Fabrizio Mazzotta – Krusty il Clown ne I Simpson, Eros in Pollon, dialoghista di Ranma ½ e direttore del doppiaggio di Evangelion 1.0 – scopriamo che il colosso dell’intrattenimento statunitense, ha intenzione di ri-doppiare completamente l’intera serie.

evangelion netflix nuovo doppiaggio

Purtroppo per i fan di vecchia data, secondo le informazioni divulgate nel posto dello stesso Mazzotta – che trovate in calce a questa news – il nuovo doppiaggio non sarà diretto da lui, tuttavia, scorrendo i commenti, si apprende che il cast delle voci coinvolte, dovrebbe essere lo stesso al quale siamo ormai abituati.

Inoltre, sempre scorrendo tra i commenti del post, il celebre doppiatore dichiara di essere a conoscenza del nome dell’attuale direttore del doppiaggio, nome che, al momento, non sembra poter rivelare.

Sebbene la fonte sia più che autorevole – considerata anche la fama che Mazzotta ha nel mondo dell’animazione e del doppiaggio italiano – a questo punto ci aspettiamo una conferma o smentita da parte di Netflix stessa, prima di poter rendere del tutto ufficiale la notizia.

Nel frattempo lasciamo a voi la parola: che ne pensate della scelta di ridoppiare completamente Neon Genesis Evangelion? Ce n’era bisogno? E soprattutto cosa ne pensate del non coinvolgimento di Fabrizio Mazzotta nel progetto, visto anche il lavoro svolto con Evangelion 1.0? Fateci sapere!

No more articles