Fase 4 Marvel: cinema, televisione e multiverso

Come era stato annunciato il Comic-Con di San Diego è stata l’occasione per mostrare cosa conterrà la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

La grande novità è che questa volta l’universo Marvel si “sdoppia”. Certo avremo ancora le produzioni cinematografiche. Tuttavia accanto a queste troveranno spazio anche le serie televisivi per Disney+ che, come promesso da Kevin Feige, numero uno dei Marvel Studios, saranno parte integrante del MCU.

Di seguito potete vedere la lista degli annunci avvenuti al panel che si è tenuto nella notte nella Hall H del Comic-Con 2019.

Al cinema nei prossimi due anni vedremo:

  • Black Widow, con Scarlett Johansson e Rachel Weisz, diretto da Cate Shortland,  (1 Maggio 2020).
  • The Eternals, con Angelina Jolie e Salma Hayek, regia di Chloe Zhao, (6 Novembre 2020).
  • Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, con Simu Liu per la regia di Destin Daniel Cretton (12 Febbraio 2021).
  • Doctor Strange in the Multiverse of Madness, che vedrà il ritorno nei panni dello stregone supremo di Benedict Cumberbatch, ma anche Elizabeth Olsen che riprenderà il suo ruolo di Scarlet Witch, diretto da Scott Derrickson, (7 Maggio 2021).
  • Thor: Love and Thunder, sempre con Taika Waititi alla regia e che rivedrà Natalie Portman, Tessa Thompson e Chris Hemsworth, (5 Novembre 2021).

Fase 4 Marvel lineup

Su Disney+ approderanno:

  • The Falcon & Winter Soldier (autunno 2020).
  • WandaVision (primavera 2021).
  • Loki (primavere 2021).
  • WHAT IF …? —(estate 2021).
  • Hawkeye (autunno 2021).

Ma non è finita qui. Infatti nel corso del panel Kevin Feige ha confermato che presto verrà annunciato molto altro. In primo luogo che i franchise provenienti dalla Fox, ovvero i Mutanti e i Fantastici 4, avranno dei loro film in questa nuova Fase 4 della Marvel. Confermati anche i seguiti di Captain Marvel e Black Panther. Infine, a sorpresa, è salito sul palco del panel Mahershala Ali, annunciato come nuovo Blade! Maggiori dettagli al riguardo arriveranno sicuramente al D23.

(fonte: Vox.com)

No more articles