Ludacris sembra aver suggerito durante una recente intervista, che Fast and Furious 9 sarà ambientato anche… nello spazio

Auto radiocomandate, sottomarini e ora… lo spazio: sembra che per Fast and Furious non ci siano davvero più confini, e nell’episodio numero 9 del celebre franchise, che in totale ha guadagnato oltre 5.9 miliardi di dollari ai botteghini, possa far parte della trama proprio l’esplorazione spaziale di qualche sorta.

fast and furious 9 spazio

È quanto ha suggerito Ludacris durante una recente intervista. L’intervistatrice gli ha chiesto proprio, dopo tutti gli eccessi a cui ci ha abituato il franchise, quale possa essere la prossima mossa, suggerendo appunto lo spazio come possibile soluzione. Il rapper le ha sostanzialmente detto di essere sulla buona strada, ma di non poter confermare nulla.

“Mi faccio questa stessa domanda da sei Fast and Furious fa, praticamente stiamo dicendo la stessa cosa. Io ci sono dentro e non ho la più pallida idea di cosa si inventeranno gli autori. Ma tu hai appena detto una cosa molto importante, per cui direi che sei piuttosto perspicace”.

Se guardate il video di seguito, capirete che il riferimento allo spazio sia effettivamente palese.

Ma sarà la soluzione giusta? Nell’ambiente di Hollywood, ma non solo, lo spazio è visto spesso come una sorta di disperato tentativo di risollevarsi da parte di una serie che ha finito le idee. E visti i numeri enormi che Fast and Furious smuove ancora ai botteghini, non sembra essere ancora giunto il momento per una mossa così… strana. 

D’altra parte, se c’è un brand abbastanza assurdo da poter fare un salto nello spazio senza snaturarsi troppo, è proprio quello di Fast and Furious. Staremo a vedere insomma.

Fast and Furious 9, spazio o meno, attualmente è previsto per la primavera del 2021. Voi cosa vi aspettate dal film? Lo spazio sarà davvero l’ultima frontiera da varcare per il brand?

(Fonte: Screen Rant)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui