Ecco quando Ezra Miller tornerà a vestire i panni di Flash

Ezra Miller tornerà a essere Flash, la notizia è ufficiale. Con i film della DC Comics di Warner invischiati in una storia di produzione non certo semplice, c’era anche chi dubitava potesse mai vedere la luce questo progetto.

Come dice lo stesso interprete “Nulla è mai certo in questo mondo, ma per quanto le cose possano accadere, stiamo realizzando un film di Flash dannatamente fantastico”.

Ezra Miller riprenderà il suo ruolo di speedster scarlatto. Creato nel 1956, “The Flash” di DC Comics, la cui identità segreta è Barry Allen, è un eroe con il potere della super velocità che gli consente abilità incredibili, incluso il viaggio nel tempo. Si tratta del secondo supereroe ad aver portato questo nome, da molti considerato a buon diritto come l’icona della Silver Ager del fumetto americano. Il personaggio faceva parte della Justice League di Zack Snyder e ha debuttato nel 2016 in “Batman V Superman: Dawn of Justice“.

flash ezra miller

The Flash dovrebbe arrivare nelle sale, secondo quanto annunciato, il Primo Luglio del 2022.

Il film di Flash ha una storia complicata, con una serie di scrittori e registi che si sono ritirati dal progetto a partire dal suo annuncio nel 2014, quando è stato pianificato come uno spin-off della Justice League.

Non è chiaro come o se Flash possa connettersi a Justice League o qualsiasi altro film DC a questo punto. Il regista Andy Muschietti dirigerò questo progetto dalla lunghissima gestazione partendo da una sceneggiatura di Christina Hodgson, già scrittrice di Birds of Prey (Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn). L’unico altro film DC attualmente in programma per il 2022 è un sequel di Aquaman senza titolo, fissato per il 16 dicembre 2022.

La parola ora spetta a voi lettori! Cosa ne pensate del ritorno del Flash di Ezra Miller? Ditecelo con un commento!

(fonte: TheWrap.com)

No more articles