Impressionanti i numeri di Forza Horizon 5 che, anche grazie all’aiuto del Game Pass, diventa il lancio migliore di sempre per un videogioco Xbox

Le discussioni su Xbox Game Pass vanno avanti praticamente da quando quest’ultimo è stato messo sul mercato, e sebbene come troppo spesso accade soprattutto sui social network, alla fine ognuno resta della propria idea, alla fine su una cosa bisogna per forza concordare: i numeri non mentono mai.

Se quindi da una parte sono più che legittimi i dubbi e le perplessità sul sistema ad abbonamento messo a punto da Xbox, dall’altra è innegabile che alla maggior parte dell’utenza il servizio piaccia eccome. L’ultima dimostrazione in ordine di tempo è anche una delle più imponenti di sempre: nello specifico, il lancio di Forza Horizon 5.

Il nuovo capitolo del racing arcade di Playground era uno dei titoli più attesi degli ultimi tempi, dato che fin da subito ha mostrato delle potenzialità incredibili, e considerando che la serie di Forza Horizon goda già di per sé di grandissima popolarità, c’erano pochi dubbi che il quinto episodio avesse successo. Le dimensioni di tale successo ce le ha date poco fa Phil Spencer, capoccia di Xbox, con un post su Twitter che snocciola un dato significativo.

Forza Horizon 5, tutti i numeri: ecco il tweet di Phil Spencer

Forza Horizon 5 è il lancio migliore di tutti i tempi per un titolo di Xbox Game Studios, ha detto Spencer, nonostante non abbia rivelato il titolo che è stato scalzato da questa particolare classifica, e il picco massimo di utenti collegati contemporaneamente è stato tre volte superiore a quello di Forza Horizon 4.

“Abbiamo investito per anni in Xbox per fare in modo che quante più persone possibile possano giocarci. Con oltre 4.5 milioni di giocatori in questo momento, tra PC, cloud e console, Forza Horizon 5 mostra come quella promessa abbia preso vita. Si tratta del lancio più grande di sempre per un gioco Xbox Game Studios, con un picco di utenti del triplo rispetto a Forza Horizon 4. Grazie a tutti i giocatori e complimenti a Playground”, ha scritto in un tweet Phil Spencer.

Una delle cause del successo così massiccio e repentino del gioco è sicuramente il fatto che non bisogna necessariamente comprare il gioco per poterci giocare: Forza Horizon 5 è incluso nell’Xbox Game Pass per Xbox e PC, ed è possibile giocarlo via cloud anche su cellulari e tablet. Insomma, non c’è più bisogno di avere una console o un PC per giocare ad alcuni dei titoli principali del catalogo Xbox, e questa visione di Microsoft sembra piacere non poco al pubblico.

forza horizon 5 miglior lancio xbox

Spencer da tempo ha comunicato che per Microsoft il successo non si misura più in base al numero di unità vendute di giochi o sistemi di gioco, ma di quante persone giochino ai titoli Xbox a prescindere da dove si trovino e da quale hardware abbiano a disposizione.

Oltretutto, una considerevole porzione di quei 4.5 milioni di utenti (si parla di oltre un milione di giocatori), hanno iniziato a giocare a Forza Horizon 5 addirittura qualche giorno prima dell’uscita, dato che chi preordinava la Premium Edition (99 dollari, o 50 dollari per gli iscritti al Game Pass), Forza Horizon 5 era disponibile in Early Access già qualche giorno prima dell’uscita. Un successo doppio insomma per Microsoft e Playground.

Forza Horizon 5: Halo Infinite potrebbe già scalzarlo dal trono

I numeri di Forza Horizon 5 rendono ancora più interessante vedere come sarà accolto il prossimo grande titolo di Microsoft, quell’Halo Infinite che forse è ancora più atteso dai tantissimi fan della saga. Anche quello sarà incluso nel Xbox Game Pass, e addirittura il comparto multiplayer sarà completamente free-to-play, per cui il bacino d’utenza potenziale del gioco è ancora più ampio.

Insomma, tra circa un mese potremmo già dover aggiornare lo straordinario record fissato oggi da Forza Horizon 5.

(Fonte: Game Spot)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.