È polemica per la scelta di Gal Gadot nel ruolo della Regina d’Egitto Cleopatra: vediamo cosa sta succedendo sui social

Qualche giorno fa, come vi abbiamo raccontato, è stato annunciato che Gal Gadot reciterà la parte della protagonista in un film su Cleopatra, che sarà diretto da Patty Jenkins, ricomponendo così la coppia che ha trionfato ai botteghini con Wonder Woman: la scelta dell’attrice però ha scaturito una polemica che si sta consumando sui social ancora oggi.

gal gadot cleopatra polemica

La controversia è nata proprio per la scelta di un’attrice di origine israeliana per interpretare il ruolo della Regina d’Egitto: una delle voci contrarie è stata quella della giornalista Sameera Khan, secondo cui sarebbe stato meglio affidare la parte ad un’attrice di etnia araba:

“Quale fesso di Hollywood ha pensato che sarebbe stata una buona idea far fare a un’attrice israeliana Cleopatra, anziché a qualche splendida attrice araba come Nadine Njeim? E vergogna, Gal Gadot. Il tuo paese ha rubato il territorio arabo, e tu rubi i loro ruoli al cinema”, ha scritto in un post che non mancherà di generare ulteriore astio.

Basta farsi un giro su Twitter per capire che esistono sì tante persone che la pensano come la giornalista, sia chi difende la scelta della produzione.

In molti infatti, inclusa l’autrice della sceneggiatura Laeta Kalogridis, hanno fatto notare che Cleopatra non era né araba né di colore, ma greca di origini macedoni.

Altri ancora hanno ipotizzato che “semplicemenrte” l’attrice è stata scelta in quanto nome di primissimo piano, e Paramount di certo non avrebbe voluto affidare un ruolo così importante in una produzione così grande ad un’attrice sconosciuta. Gadot questo mese si è piazzata al terzo posto nella classifica delle attrici più pagate al mondo nel 2020.

La stessa Gal Gadot ha preferito non rispondere alla polemica sulla sua interpretazione di Cleopatra, con un tweet in cui si concentra sul fatto che per la prima volta la storia della Regina d’Egitto sarà raccontata “attraverso occhi femminili, sia dietro che davanti alla macchina da presa”.

Voi che ne pensate di tutta questa controversia? Avreste scelto un’attrice diversa o è giusto così?

 

No more articles