HBO ha dato il via ai festeggiamenti per i dieci anni di Game of Thrones, ma tra i fan non si è ancora placata la polemica per il finale

Sono passati dieci anni dalla prima stagione di Game of Thrones, uno degli show più importanti e seguiti degli ultimi tempi, ma i tentativi di festeggiare l’evento da parte di HBO sono stati accorti con freddezza tra i fan, per i quali la polemica per il finale non troppo apprezzato è ancora più viva che mai.

L’ultima stagione dello show di HBO è infatti stata molto criticata per essere giunta troppo in fretta alla conclusione: gli autori hanno avuto solo sei episodi rispetto ai dieci abituali, e la sensazione è che alcune storyline siano state trattate in fretta e furia. Ai fan non è piaciuta la scelta di Bran come nuovo re di Westeros, così come la svolta tragica di Danerys avrebbe potuto essere affrontata in maniera migliore.

game of thrones dieci anni

Così, quando l’account Twitter ufficiale della serie ha postato un “Winter is coming” preparatorio, che anticipasse l’inizio dei festeggiamenti, l’accoglienza da parte dei fan è stata piuttosto fredda, con moltissimi appassionati che stanno nuovamente chiedendo al network di rigirare l’intera ottava stagione.

In tanti stanno retwittando il post elencando una serie di errori che vorrebbero veder sistemati in un’eventuale riedizione, e c’è addirittura chi si appella al precedente di Justice League: “Hanno dato 70 milioni a Zack Snyder per sistemare Justice League. Sistemate l’ottava stagione. Potreste riuscirci probabilmente in tre episodi”.

Insomma, non esattamente il modo ideale per festeggiare il decimo anniversario. Intanto però il brand è ancora molto importante e attivo: HBO sta infatti per lanciare diversi spin-off, e chissà che non riescano a riaccendere quella scintilla tra i fan, che attualmente sembra essersi un po’ sopita. Voi che ne pensate?

(Fonte: Screen Rant)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui