Tre nuovi spin-off di Game of Thrones? HBO gioca al rialzo

Non c’è solo House of Dragon nel futuro di Game of Thrones: HBO starebbe infatti progettando ben tre spin-off ambientati a Westeros. La notizia, fatta trapelare da un’esclusiva di Variety, sembra indicare che ci siano ancora parecchi progetti in arrivo per il mondo nato dalla penna di George R.R. Martin.

Da quanto è emerso il primo progetto si chiamarebbe 9 Voyages o Sea Snake. Al centro delle vicende ci sarebbe Corlys Velaryon, marito di Rhaenys Targaryen e considerato uno dei più grandi armatori e viaggiatori nella storia di Westeros. Il nome stesso di lavorazione sarebbe un indizio importante: Corlys era infatti noto come Serpente di Mare. Stando alla fonte questa serie sarebbe già in fase di pre-produzione.

Un altro show è attualmente noto col nome Flea Bottom. Si tratta del quartiere più povero di Approdo del Re, il Fondo delle Pulci, dove sono cresciuti, tra gli altri, Gendry e Sir Davos. Il progetto potrebbe quindi esplorare la vita della popolazione più povera di Westeros, e farci vedere la prospettiva della guerra “dal basso”, invece che dall’alto della vita delle Case Nobili.

game thrones spin-off

L’ultimo progetto dovrebbe essere invece incentrato sulla Regina Nymeria, prima conquistatrice di Dorne e chiamarsi 10000 Ships. Sarebbe quindi uno show con un’unica protagonista, una figura leggendaria, nota per aver assoggettato una delle più turbolente zone di Westeros. Leggendaria la sua scelta di bruciare le navi della sua flotta, per costringere il proprio popolo a non tornare indietro e combattere per ottenere una nuova casa a Dorne.

Mentre vi scriviamo, nonostante diverse fonti abbiano indicato che i progetti siano effettivamente stati presi in considerazione, non sono arrivate smentite o conferme da parte di HBO. Come avviene sempre in questi casi raccomandiamo ai nostri lettori di prendere con le pinze queste informazioni e considerarle, fino a prova contraria, come un semplice rumor.

(fonte: Variety)

Leggi anche:

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui