La morte di Stannis Baratheon avrebbe potuto essere molto diversa a da quella che conoscevamo. L’uccisione dell’uomo mostrata nella puntata, è come l’abbiamo vita una vera e propria esecuzione, compiuta da Brienne di Tarth, in nome di Renly Baratheon, ucciso con la magia nera per ordine del fratello maggiore.

Nella sceneggiatura prevista in origine, lo scambio di battute tra i due era più articolato. Di seguito lo script della scena così come era stata concepita dagli showrunner.

BRIENNE: Le tue ultime parole?

Stannis riflette.

STANNIS: Credi nella vita dopo la morte?

Brienne annuisce.

STANNIS: Io no. Ma nel caso in cui mi sbagliassi, e tu avessi ragione… di’ a Renly che mi dispiace, quando sarai lì. Non credo che lo vedrò, dove sto andando. E mia figlia, dille… dille…

“Mi dispiace” non può minimamente rappresentare i suoi sentimenti nei confronti di Shireen. Il pensiero porta delle lacrime ai suoi occhi, ma non morirà piangendo di fronte a una donna che non conosce. Stannis guarda Brienne.

STANNIS: Coraggio, compi il tuo dovere.

(fonte: Winterisicoming.com)

No more articles