Come ben saprete, e come recentemente confermato dalla stessa HBO, dovremo aspettare fino al 2019 prima di vedere l’attesa ottava stagione di Game of Thrones.

Nonostante le riprese non siano ancora terminate, Maisie Williams, popolare attrice che interpreta Arya Stark, ha recentemente svelato, nel corso di un’intervista con Metro (via CBM), che l’episodio pilota della nuova stagione potrebbe arrivare nel mese di Aprile 2019.

“Le riprese termineranno a Dicembre e il primo episodio arriverà ad Aprile [2019]” ha detto l’attrice precisando che “Si tratta di una fase di post-produzione molto grande, soprattutto nelle fasi finali, e si parla di circa quattro mesi di lavoro. Fondamentalmente non si vuole rischiare di affrettare troppo le cose. Siamo in dovere nei confronti dei nostri fan e del nostro pubblico, di fare in modo che questa stagione finale esca fuori al meglio delle nostre abilità.”

Il sito Winter is Coming, tuttavia, obietta le dichiarazioni della Williams, andando a precisare che, in una recente intervista, Peter Dinklage, che nella serie interpreta Tyrion Lannister, disse che la produzione si trovava circa a metà strada e, considerando che le riprese iniziarono ad Ottobre 2017, ciò significa che potrebbero terminare ad Aprile del 2018, non a Dicembre.

A tal proposito, inoltre, il sito ricorda che il The Hollywood Reporter, al termine della settima stagione, riportò che, secondo alcune fonti, le riprese dell’ottava stagione sarebbero terminate ad Agosto 2018, ancora una volta ben prima del Dicembre dichiarato dalla Williams.

Ovviamente, come spesso accade in questi casi, i piani possono cambiare in corso d’opera e soprattutto, finché non vi sarà un qualche annuncio ufficiale relativo al debutto della serie, non possiamo far altro che attendere per avere qualche certezza.

No more articles