Ghostbusters 3: Paul Rudd ufficializza il suo ingresso nel casting con un video

Paul Rudd ufficializza il suo ingresso nel cast del prossimo Ghostbusters 3, diretto da Jason Reitman e prodotto da Sony. Secondo alcune indiscrezioni, tra l’altro, l’attore interpreterà un insegnante.

Jason Reitman, il cui padre Ivan Reitman ha diretto l’originale Ghostbusters, prevede di girare il film alla fine dell’estate 2019 e Ghostbusters 3 (se sarà questo il nome ufficiale) dovrebbe arrivare quindi nelle sale tra circa un anno.

In merito all’ingaggio di Paul Rudd, il regista si è espresso così:

“Ho voluto personalmente Paul Rudd per questo film. Sono entusiasta che si unirà a questo nuovo capitolo dell’universo originale di Ghostbusters”.

ghostbusters paul rudd

Sony non vuole sbilanciarsi sui dettagli della trama, ma gli addetti ai lavori raccontano la storia avrà molto a che fare con l’originale “Ghostbusters” e si concentrerà su una madre single e sulla sua famiglia, con Carrie Coon che interpreterà la mamma e Finn Wolfhard suo figlio. Non sappiamo esattamente come tutto sarà collegato allo show originale di Ghostbusters, ma per questo non ci resta che aspettare per conoscere ulteriori dettagli.

La commedia sci-fi è un progetto in cui Sony ha creduto molto, ed è stata sviluppata segretamente con il codice “Rust City”. Quando Reitman è stato annunciato come regista a gennaio, infatti, un teaser trailer e la data di uscita erano pronti il giorno successivo.

Paul Rudd, che ha interpretato Ant-Man/Scott Lang nel Marvel Cinematic Universe è apparso in un video pubblicato su Instagram dallo stesso Jason Reitman, e nel filmato vediamo Rudd filmare il leggendario edificio, in mezzo ai turisti:

“Vedete, questo è quello che accade ogni giorno. La gente si fa le foto con alle spalle questo magnifico edificio. Potete biasimarli? Si tratta di un film così epico! Io lo amo e sono un fan. Quando ho sentito che Jason Reitman stava per realizzarne una nuova versione in autunno e il mio agente lo ha chiamato dicendogli: ‘Hey Jason, c’è la parte di quest’uomo…. allora chi chiamerai?’ e ho poi saputo che avrebbero chiamato me, beh come potete immaginare, non stavo nella pelle. Non vedo l’ora di unirmi al cast questo autunno per Ghostbusters”.

fonte: Variety

Nato e cresciuto a Roma, sono il Deputy Editor e Vice Direttore di Stay Nerd, di cui faccio parte quasi dalla sua fondazione. Sono giornalista pubblicista dal 2009 e mi sono laureato in Lettere moderne nel 2011, resistendo alla tentazione di fare come Brad Pitt e abbandonare tutto a pochi esami dalla fine, per andare a fare l'uomo-sandwich a Los Angeles. È anche il motivo per cui non ho avuto la sua stessa carriera. Ho iniziato a fare della passione per la scrittura una professione già dai tempi dell'Università, passando da riviste online, a lavorare per redazioni ministeriali, fino a qui: Stay Nerd. Da poco tempo mi occupo anche della comunicazione di un Dipartimento ASL. Oltre al cinema e a Scarlett Johansson, amo il calcio, l'Inghilterra, la musica britpop, Christopher Nolan, la malinconia dei film coreani (ma pure la malinconia e basta), Francesco Totti, i navigli di Milano (vabbè, so' un romano atipico), la pizza e la carbonara. I miei film preferiti sono: C'era una volta in America, La dolce vita, Inception, Dunkirk, The Prestige, Time di Kim Ki-Duk, Fight Club, Papillon (quello vero), Arancia Meccanica, Coffee and cigarettes, e adesso smetto sennò non mi fermo più. Nel tempo libero sono il sosia ufficiale di Ryn Gosling, grazie ad una somiglianza che continuano inspiegabilmente a vedere tutti tranne mia madre e le mie ex ragazze. Per fortuna la mia attuale sì, ma credo soltanto perché voglia assecondare la mia pazzia.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui