Nel corso di una recente intervista con PlayStation Magazine, Cory Barlog ha avuto modo di parlare dell’attesissimo nuovo capitolo di God of War, che come ben saprete non sarà più ispirato alla mitologia greca ma a quella norrena.

Secondo quando rivelato da Barlog, anche il sistema di upgrade cambierà rispetto a quanto vista nella trilogia originale, ad ulteriore dimostrazione del fatto che si tratta di un vero e proprio nuovo capitolo.

Il team di Sony Santa Monica Studios, ha realizzato un sistema di sviluppo in grado di “contestualizzarsi nel mondo di gioco” che includerà anche l’aiuto dei due nani mostrati nei trailer, Brokk e Syndri, che avranno il compito di aiutare il personaggio nella sua crescita e nello sviluppo delle sue abilità.

Vi ricordiamo che, al momento, God of War è ancora privo di una data di lancio, che per ora resta fissata ad un generico 2018.

(Fonte: Gamerant)

No more articles