L’attesa per l’ultima stagione di Game of Thrones sarà estenuante per i fan, e anche Kit Harington non si risparmia dallo stimolare la loro curiosità.

L’attore, interprete di Jon Snow, ha parlato delle riprese dell’ultima stagione della serie ispirati ai libri di George R.R. Martin. E rassicura i fan: il finale sarà all’altezza delle aspettative. “Stiamo andando benissimo. Sono stati giorni di lavoro lunghi, ma abbiamo già terminato la prima fase delle riprese e tutto va bene. Molto bene.”

L’eccitazione per l’ultima stagione di Game of Thrones permea sia i fan che il cast. “Questa è davvero la stagione da “o la va o la spacca”. Ancor più che negli anni precedenti, dove c’era pur sempre molta pressione. È la stagione che potrebbe lasciare il pubblico deluso e naturalmente non vogliamo in nessun caso che ciò accada. Per questo stiamo lavorando tantissimo”.

Una piccola nota è stata dedicata anche i numerosi spoiler che hanno flagellato la precedente stagione e non sembrano voler lasciare in pace anche le riprese dell’ottava. “Inoltre, stiamo crescendo tutti molto, c’è molta attenzione su quello che facciamo, ancor più che in passato. Non fraintendetemi è piacevole, ma se non venissero svelate cose, mentre ci stiamo lavorando su, sarebbe meglio.”

Harington è stato quindi interrogato sul suo addio al personaggio di Jon Snow e a Game of Thrones in generale. “In effetti, è strano” ha ammesso. “Non posso dire con certezza come mi senta e non sono certo si possa fare una domanda del genere quando ancora sono calato della parte. A dire il vero mi sento soverchiato dall’attenzione che mi viene rivolta. Quindi sarà bene riparlarne in seguito. Se adesso ripenso alla “Battaglia dei Bastardi” ne riesco a comprendere il significato. Prima ci stavo solo lavorando. Potrei essere emotivamente più coinvolto di quanto credessi. Sono stati otto anni della mia vita,abbastanza per affezionarsi. Non ho mai lavorato a uno show così longevo”.

Inevitabile, quindi, parlare dei progetti futuri. Cosa farà Kit Harington una volta lasciata Westeros? “Non penso dovrei buttarmi subito su nuovi progetti. Dovrò fare la scelta giusta. Sceglierò con cura i miei prossimi ruoli e dedicherò del tempo con Rose (Leslie, interprete di Ygritte ndr), che sta per diventare mia moglie. La scena mi ha visto per quasi dieci anni e penso sia abbastanza. Non voglio si stanchi di me”.

(fonte: Deadline.com)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui