David Bowie, nelle intenzioni di James Gunn, avrebbe dovuto essere coinvolto in Guardiani della Galassia Vol. 2. La cosa non andò perché il leggendario cantante era molto malato durante le riprese del film, e a inizio 2016 venne a mancare.

Durante un Q&A su Facebook, il regista ha svelato il ruolo che pensava di affidare alla popstar. “Volevo interpretasse un membro dell’equipaggio originale di Yondu”. Bowie sarebbe quindi apparso al fianco di Stallone, tra i Ravagers originali.

Ci sono state anche altri dettagli da questo Q&A.

  • “L’attuale team dei Guardiani rimarrà tale probabilmente nei primi tre film della saga. Vol. 3 chiuderà alcune delle storie che sono iniziate nel primo film.”
  • “Taserface era un villain nei fumetti Marvel. Quando mi affidarono il primo film ironizzai sul fatto di utilizzarlo come villain, visto che aveva un nome così buffo. Il fatto che alla fin fine lo abbia usato nel secondo film (o almeno, il suo nome) è una sorta di inside joke per chi conosce i fumetti originali.”
  • “Il Vol. 2 è una lettera d’amore a mio padre, che condivide molti tratti con Yondu. Mio padre amava il film, ma era sconvolto dal destino di Yondu. Avevo mostrato a lui molte scene del film durante le riprese, ma le scene finali le avevo tenute da parte per lui e mia madre.”
  • Domanda: “Visto che GOTG riguarda la famiglia, pensi che Star Lord incontrerà di nuovo suo zio nel terzo film?” Risposta: “Quello è suo nonno, e dovrai aspettare e vedere nel terzo film…”
  • “Non ho mai detto che Adam Warlock sarà nel Vol. 3, e non abbiamo ancora iniziato il casting”
  • “Ho lavorato sodo con Kevin Feige e i Fratelli Russo per essere sicuro che ciò che accadrà nei film di Avengers: Infinity War sia coerente con ciò che ho pianificato per il Vol. 3, e siamo tutti d’accordo a riguardo”
  • “Ci sono dei passaggi confusi legati al villain del primo film cui vorrei rimettere mano, se potessi. All’epoca c’era un comitato presso la Marvel (ora non c’è più) che diveva continuamente la sua, ed è stato a causa loro. Il risultato è stato un po’ confuso. La mia parte preferita di entrambi i film invece è il montaggio su Cat Stevens alla fine del Vol. 2, mi emoziona ancora. Inoltre adoro Drax che accarezza Rocket nel Vol 1.
  • “Al momento ho terminato la seconda bozza del trattamento del Vol. 3, ovvero un progetto approfondito, passaggio dopo passaggio, della storia.”

(fonte: Facebook.com)

No more articles