8h9jMGKspjc

I pionieri della tecnologia grafica, Quixel, hanno annunciato oggi che Homebound, il loro atteso gioco survival spaziale in VR, è ora disponibile per HTC Vive e Oculus Rift tramite Steam.

Il gioco è scaricabile al prezzo di 8,99 euro, ma acquistandolo entro una settimana dalla data di uscita sarà possibile usufruire di uno sconto del 20%.

In questa breve ma intensa esperienza di realtà virtuale, i giocatori sfideranno la morte nei panni di un astronauta solitario che dovrà affrontare una serie di eventi catastrofici nel profondo spazio. Potendo contare solo sui propri sensi e l’IA della nave come guida, l’unica possibilità sarà lottare per sopravvivere. Ma quando, a seguito di un incidente, la nave, priva di controllo, inizierà a precipitare verso la Terra, le possibilità di sopravvivenza diminuiranno a ogni secondo. Vivo o morto, ora sei in Homebound.

Anche se Homebound è il primo titolo per realtà virtuale di Quixel, lo studio non è certo alla sua prima esperienza nel settore, avendo dedicato oltre dieci anni allo sviluppo di tecnologie grafiche per alcuni dei più importanti studi videoludici a livello globale. Alcuni dei suoi lavori più importanti compaiono in franchise AAA del calibro di Battlefield, Destiny, Halo, Doom, StarCraft e Dark Souls. Ma con questo titolo, Quixel intende offrire ai giocatori la grafica più spettacolare e avanzata per realtà virtuale mai sviluppata, superando ogni limite grafico di questa tecnologia.

Homebound è stato creato con Quixel SUITE, un texturing toolkit usato in molti franchise AAA di rilievo”, ha dichiarato Wiktor Ohman, Capo sviluppatore di Quixel. “Utilizza la tecnologia Megascans di Quixel per offrire alcune delle superfici più realistiche mai apparse prima nella realtà virtuale e non vediamo l’ora che i giocatori possano ammirarle!

No more articles