Il nuovo diario di sviluppo di Horizon Forbidden West è dedicato all’esplorazione e ai due nuovi gadget, il Rampino e l’Alascudo

È stato pubblicato oggi sul PlayStation Blog, il secondo diario di sviluppo di Horizon Forbidden West, dedicato stavolta alle novità relative all’esplorazione e ai due gadget visti nel gameplay trailer: il Rampino e l’Alascudo.

Per quanto concerne l’esplorazione – da sempre una caratteristica chiave di tutti gli open world – il team di Guerrilla ha voluto ampliare ancora di più quanto già fatto nel primo capitolo. “Abbiamo cercato di ampliare ulteriormente l’interazione dinamica con il mondo di gioco circostante” spiega Bo de Vries, Community Lead di Guerrilla, “per farlo abbiamo dato ai giocatori la possibilità di interagire e distruggere alcuni oggetti dello scenario, tramite l’utilizzo del rampino; o di aggrapparsi e lanciarsi in una planata grazie all’alascudo per colpire i nemici dall’alto. Ciò che ci ha entusiasmato maggiormente è stato vedere come le nuove e le vecchie meccaniche interagivano sinergicamente tra loro, garantendo approcci più variegati e dinamici.”

forbidden west esplorazione gadget

Più dinamismo, dunque, è la parola chiave del nuovo sistema di esplorazione – e combattimento – di Horizon Forbidden West e, per raggiungere un simile traguardo, sarà necessario imparare a padroneggiare il nuovo arsenale di Aloy. Già nominati in precedenza – e già visti nel gameplay trailer di Giugno – il rampino e l’alascudo sono i gadget che hanno maggiormente catturato l’attenzione dei fan.

“Il Rampino viene montato sul polso e svolge una duplice funzione. La prima la possibilità di agganciarsi agli oggetti, e consentire ai giocatori di scalare lo scenario in maniera ancora più semplice, oltre a consentire una via di fuga verticale nel corso delle battaglie; una volta aggrappati, i giocatori possono lanciarsi in aria e afferrare appigli posti più in alto, sferrare attacchi con l’arco, planare o colpire da una posizione sopraelevata.

Per quanto concerne la seconda funzione, il Rampino può essere utilizzato come una sorta di argano, che consente di manipolare, muovere e distruggere gli oggetti presenti nell’ambientazione. Si potrà, ad esempio, tirare giù una cassa di equipaggiamento nascosta, o aprire una ventola per creare una sorta di scala sulla quale arrampicarsi.”

forbidden west esplorazione gadget

Spostando l’attenzione sul secondo gadget mostrato nel trailer, l’Alascudo, Bo de Vries dichiara che è “uno dei preferiti dell’intero team di sviluppo.” “Non è solo il mondo più entusiasmante di scendere giù dopo un’epica scalata, ma anche il più suggestivo! La nostra speranza è che i giocatori possano apprezzare questo nuovo grado di libertà, così come il gameplay, il combattimento e le opportunità di esplorazione. L’Alascudo si combina perfettamente con molte altre meccaniche, sia dentro che fuori dai combattimenti, garantendo la possibilità di planare sulla propria cavalcatura, di colpire dall’alto e molto altro…”

Prima di chiudere, vi ricordiamo che l’uscita di Horizon Forbidden West è fissata al prossimo 18 Febbraio 2022.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.